Affilatura punte da trapano

Il primo servizio di affilatura punte da trapano con ritiro e riconsegna in sede.
Facile, comodo e veloce.

L’affilatura della punta da trapano è un servizio fondamentale affinché il trapano sia sempre in perfetta forma ed offra prestazioni elevate. Le punte chiaramente sono sottoposte ad un’usura continua e, dopo un certo periodo di tempo, possono perdere la loro capacità di forare. In questi casi è necessario affilarle prima che si spezzino o si brucino, riportandole ad uno stato ottimale. Affilatura.it offre un’affilatura estremamente precisa ed accurata soddisfacendo qualsiasi esigenza, sia per i lavori professionali che per i lavori casalinghi.

Utilizziamo strumentazioni all’avanguardia grazie alle quali affiliamo perfettamente ogni tipologia di punta. In questo modo, oltre a poter contare su prestazioni migliori, puoi prolungare anche la vita del trapano. Ti basta inviarci le punte e, dopo averle affilate in modo preciso, te le rimandiamo in tempo breve.

Indice dei contenuti

A chi è rivolto il servizio di affilatura punta da trapano

elettricisti

vetrai
muratori
fabbri
falegnami
industrie
aziende edili

Come si affila la punta del trapano?

Ogni punta da trapano ha una forma di vite elicoidale e termina con due tagli vivi caratterizzati da una certa inclinazione. Bisogna intervenire proprio su questi due tagli per affilare la punta.

La prima operazione per effettuare l’affilatura della punta per trapano prevede la lubrificazione della punta con un po’ di olio lubrificante per evitare che possa surriscaldarsi durante le varie fasi di affilatura. Bisogna poi accendere la mola da banco a pietra, optando per il disco a grano sottile. La lama deve poi essere accostata sul lato dello spiovente della ruota, ripetendo l’operazione su entrambi gli spioventi.

Tramite la mola viene così eliminata la parte usurata, ripristinando quindi la lama. Nelle varie operazioni la punta va bagnata di tanto in tanto per raffreddarla ed impedire che perda la tempra. Il surriscaldamento rischia infatti di rovinare definitivamente la lega della punta che, in tal caso, diventerebbe inservibile.

Affilatura punta trapano fai da te: conviene davvero?

Qualcuno potrebbe pensare che l’affilatura punta trapano sia un’operazione facile che si può condurre tranquillamente da soli. In realtà non è così, anzi, le operazioni sono piuttosto complesse e devono essere condotte con estrema cautela. Anche gli hobbisti più navigati potrebbero non avere le giuste competenze per portare a termine questo lavoro.

Inoltre, anche se dovessero avere le competenze adeguate, potrebbero essere privi degli strumenti necessari, come il supporto affilatura punte trapano. Soprattutto per affilature professionali sono infatti richiesti macchinari avanzati e tecnologici, che solo le aziende esperte del settore hanno.

Per un lavoro professionale, affidabile e sicuro rivolgiti ad esperti del mestiere, come Affilatura.it, in grado di restituirti punte perfettamente affilate grazie all’utilizzo di strumentazioni tecnologiche ed all’avanguardia. Risparmierai tempo e fatica e soprattutto eviterai situazioni di potenziale pericolo.

Richiedi un preventivo

Informazioni utili

La mola è un utensile destinato a vari usi e può essere angolare, assiale o da banco. Per l’affilatura bisogna usare la mola da banco, caratterizzata da un motore fissato ad un banco e dotata di due dischi abrasivi oppure da un disco abrasivo ed un altro elemento, cioè una spazzola o un disco di telato per lucidare. La mola  da banco deve poi essere fissata al piano di lavoro.

La mola da banco per affilatura punte da trapano viene utilizzata sia in ambito professionale che hobbistico. Naturalmente nel primo caso è molto più evoluta tecnologicamente ed è progettata per affilare lame e coltelli senza riscaldare la lama.

La mola da affilatura prevede una serie di elementi per ogni operazione. La sgrossatura va eseguita con la mola grigia e serve per dare la forma desiderata alla parte appuntita, che viene poi sottoposta al processo di finitura con la mola bianca e di affilatura con la mola ad acqua, che ha il compito di raffreddare la lama. Le ultime operazioni sono proprio l’affilatura e la lucidatura su cuoio per eliminare le sbavature e donare un aspetto lucente all’oggetto lavorato.

Le punte da trapano variano sensibilmente in base ai materiali da forare. Le punte da legno sono perfette per forare il metallo, il cemento ed il legno. Le punte diamantate o in carburo di tungsteno invece sono ideali per forare il vetro o le piastrelle. Hanno una composizione molto variabile, in base alla quale sono in grado di forare questo o quel materiale.

Le punte per muratura e le punte per metalli hanno una forma elicoidale, mentre le punte da legno, oltre che elicoidali, possono essere anche piatte. Le spirali e le eliche delle punte possono avere conformazioni diverse per rendere più facile l’evacuazione del materiale forato. Le tipologie di punte in commercio sono tantissime: coniche, da elettricista, a gradini, adattabili ecc. Inoltre ogni punta ha i suoi diametri e le sue lunghezze e può essere dotata di apposite prolunghe per aumentare la lunghezza.

L’affilatura infine può essere impostata a qualsiasi angolo compreso tra 90° e 150°. L’angolo di spoglia ottimale, elemento essenziale per le prestazioni di taglio e la durata della punta, può invece essere impostato a 7°, 9°, 11° o 14° in base alle esigenze di foratura.

 

Un materiale duro ha bisogno di una punta con un angolo di spoglia minore; al contrario un materiale più morbido necessita di un angolo di spoglia più ampio.

 

Per qualsiasi altra informazione o per avere un preventivo puoi tranquillamente contattarci, il nostro team di assistenza è felice di supportarti e rispondere a tutte le tue domande.



Richiedi un preventivo